Synapses

Noi vediamo, come si dice, secondo l’educazione che abbiamo ricevuto. Nel mondo vediamo solo ciò che abbiamo imparato a credere che il mondo contenga. Siamo stati condizionati ad "aspettarci" di vedere. E, in effetti, tale consenso sulla funzione degli oggetti ha una validità sociale. Come fotografi però, dobbiamo imparare a vedere senza preconcetti. / Aaron Siskind

Da sempre sono affascianto dagli alberi, esseri eterni, li vedo come patriarchi custodi dell'umanita'. Ci danno ossigeno, ombra, calore, frutti, materiale per costruire le nostre case! Sono esseri da venerare. Specialemte d'inverno quando spogli delle foglie sembrano inermi, messi a nudo per quello che sono, come un uomo senza le illusioni del possesso e della materia; e' forte anche la coorelazione, la similitudine con altri oggetti e forme naturali: i rami degli alberi invernali, cosi protesi verso il cielo mi hanno fatto pensare a delle terminazioni nervose, e mi sono immaginato fantasiosi alberi che come cellule neurali  comunicano tra loro...ecco l'idea delle sinapsi.

stefano lunardi_sinapsi 05
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 03
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 12
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 02
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 04
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 11
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 09
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 08
press to zoom
stefano lunardi_sinapsi 06
press to zoom
1/1